Il metodo BASI Pilates

Metodo J.H. Pilates

Lo studio si avvale del metodo BASI

BASI Pilates

BASI, acronimo di Body Art and Science International®, è stata fondata nel 1989 da Rael Isacowitz.
La sede principale di BASI Pilates è a Costa Mesa, California (sito ufficiale internazionale: www.basipilates.com).
Oggi BASI Pilates è diffuso a livello mondiale in oltre 30 paesi, con oltre 100 Studi (Host) ed oltre 10,000 insegnanti certificati. Fornisce una formazione riconosciuta a livello internazionale, nonché dalla Pilates Method Alliance.
BASI Pilates è un’accademia per la formazione degli insegnanti di Pilates cui missione è di sostenere e perpetuare il lavoro di Joseph e Clara Pilates educando docenti di altissimo livello. La formazione BASI è ancorata all’anatomia, fisiologia e principi scientifici, ma pone anche l’accento sulla qualità estetica di ogni movimento.
BASI Pilates conserva il repertorio classico e l’essenza della filosofia di Joseph Pilates, completandolo con l’esperienza contemporanea e la conoscenza scientifica.

METODO

Al cuore del metodo Pilates è il BASI Block System®, un metodo originale per classificare e combinare le centinaia di esercizi del repertorio Pilates. Il BASI Block System garantisce una progressiva strutturazione delle lezioni all’interno di un quadro flessibile, creando sessioni che sono equilibrate, stimolanti, che coprano tutti i piani di movimento ed i gruppi muscolari.

RAEL ISACOWITZ

Rael dispone di oltre 30 anni di esperienza, di pratica, e di insegnamento come esperto di primo piano del metodo Pilates. Con un ricco background da ballerino, atleta, yoga, nonché Pilates, Isacowitz porta nei suoi insegnamenti ineguagliabile competenza combinata con la passione per il suo lavoro. È stato membro direttivo della Pilates Method Alliance, continua a sostenere questa organizzazione ed altre in numerosi paesi battendosi per fissare e conservare l’integrità della tecnica Pilates.
Il suo libro "Pilates", tradotto nel 2010 in italiano come "Manuale Tecnico del Pilates" (Calzetti e Mariucci editori), è stato scelto come il miglior libro sul Pilates non scritto da Joseph ed è un esempio di chiarezza e completezza. Ed è un riferimento per numerosissimi insegnanti in tutto il mondo.

Il Metodo Pilates

Fonte Wikipedia

Il Metodo Pilates (detto anche semplicemente Pilates) è un sistema di allenamento sviluppato all'inizio del '900 da Joseph Pilates. Traendo ispirazione da antiche discipline orientali quali Yoga, (India) e Do-In, (Giappone), Pilates ha scritto almeno due libri in cui illustra il suo metodo: Return to Life through Contrology e Your Health: A Corrective System of Exercising That Revolutionizes the Entire Field of Physical Education.

Pilates ha chiamato il suo metodo Contrology, con riferimento al modo in cui il metodo incoraggia l'uso della mente per controllare i muscoli. È un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Il metodo è indicato anche nel campo della rieducazione posturale. In particolare, gli esercizi di Pilates fanno acquisire consapevolezza del respiro e dell'allineamento della colonna vertebrale rinforzando i muscoli del piano profondo del tronco, molto importanti per aiutare ad alleviare e prevenire mal di schiena. Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo gli addominali ma si rinforzano anche le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna e intorno alle pelvi. Il punto cardine del metodo è la tonificazione e il rinforzo del Power House, cioè tutti i muscoli connessi al tronco: l'addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare. Gli esercizi che si eseguono sul tappetino (Pilates Mat Work) devono essere fluidi e perfettamente eseguiti, devono inoltre essere abbinati ad una corretta respirazione.

Il metodo Pilates non ha marchio di registrazione per cui ogni insegnante di educazione fisica motoria lo può adattare al proprio stile e alla propria personalità, ma si deve rifare ai principi basilari del Pilates che sono sei:

  • la Respirazione sempre ben controllata e guidata dall'aiuto dell'insegnante come nella pratica dello Yoga (nello specifico nel Pilates si inspira nel cominciare l'esercizio e nel momento dello sforzo maggiore si espira, a differenza dello Yoga, si inspira con il naso e si espira sia con il naso che con la bocca e per ogni esercizio vi è un preciso ritmo);
  • il Baricentro, sinonimo di Power House, visto come centro di forza e di controllo di tutto il corpo;
  • la Precisione, ogni movimento deve avvicinarsi alla perfezione, un lavoro a circuito chiuso dove l'insegnante deve avere continui feedback dall'allievo;
  • la Concentrazione, massima attenzione e concentrazione in ogni esercizio, la mente deve essere il supervisore per ogni singola parte del corpo;
  • il Controllo, controllo su ogni parte del corpo, non si devono effettuare movimenti sconsiderati e trascurati;
  • la Fluidità, questo principio è la sintesi di tutti i concetti precedenti.

"In dieci lezioni sentirai la differenza, in venti lezioni vedrai la differenza, in trenta lezioni avrai un corpo nuovo".

Joseph Pilates